Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga è stato istituito con la Legge 6 dicembre 1991, n. 394 "Legge Quadro sulle Aree Protette". Complessa è stata la definizione del perimetro, che dai 220 mila ettari iniziali è passata agli attuali 150 mila ettari di superficie. Esteso sul territorio di tre Regioni: l'Abruzzo, il Lazio e le Marche, e di cinque province: L'Aquila, Teramo, Pescara, Ascoli Piceno e Rieti, con i suoi nove centri direzionali, la rete dei Musei e dei Centri visita, impegnato nella cura e nella tutela del territorio come nella valorizzazione del patrimonio antropologico, il Parco è una realtà molto complessa, che impone pratiche di gestione e strumenti di governance altrettanto complessi e virtuosi, sia dal punto di vista amministrativo, politico e socio-economico, sia dal punto di vista ambientale

Italiano
Categoria: